Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

“Con me ha funzionato”. Il caso aneddotico e il metodo scientifico.

Cosa hanno in comune il Dottor Mozzi, Pierre Dukan, Alberico Lemme, i sostenitori della dieta paleo, di quella acido base e di tutte le diete che si sono susseguite negli ultimi decenni e che hanno promesso lunga vita e prosperità a milioni di persone senza mai mantenere le promesse? Il racconto aneddotico. Il caso personale […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura

Il bio sfamerà il mondo?

Se tutta l’agricoltura diventasse improvvisamente biologica, si riuscirebbe a sfamare tutto il mondo (sopratutto nella prospettiva di un incremento, che pare inevitabile, della popolazione mondiale da qui al 2050)? Questo studio: https://www.nature.com/articles/s41467-017-01410-w.pdf ha cercato di fornire una risposta costruendo vari ipotetici scenari. E’ emerso questo: 1. Diventare TOTALMENTE bio comporterebbe aumentare l’estensione della superficie coltivata dall’attuale 16% […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Nutrienti

Un filo d’olio….

“Ci metto solo un filo d’olio…”. Va bene il filo, ma se è lungo 300 metri…. Ognuno ha la sua idea di porzione e ognuno ha il suo criterio e la sua “misura” di quanto è troppo, giusto o troppo poco. Le porzioni però non seguono le tradizioni culinarie o le opinioni e nella alimentazione […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Il terrore corre sul….Glifosate

L’efsa (l’autorità europea per la sicurezza alimentare) produce annualmente un report riguardante i residui di agrogarmaci nei cibi sulla base dei campioni analizzati in tutta l’unione europea. Questo: https://www.efsa.europa.eu/en/efsajournal/pub/4791 Oltre alla esposizione dei risultati delle analisi ufficiali, l’autorità mette in atto quello che è chiamato il risk asessment, cioè la valutazione del rischio a breve […]

Condividi...