Abitudini

Quanta salute guadagnata se solo riuscissimo a perdere quelle maledette abitudini che ci impediscono di cambiare e che ci portiamo dietro da quando eravamo bambini.
Non pensate a cosa mangiare, fate il ragionamento opposto. 
Pensate a cosa togliere. 
Quel goccio di olio in più che vi scappa nelle pietanze, quel pezzo di pane mangiato per noia senza neppure accorgervene, quei due biscotti rubati la sera davanti alla TV, quel cioccolatino inopportuno che vi regala due secondi di piacere effimero, quell’enorme bistecca che potrebbe servire per tre pasti….
Non sarete meno felici modificando qualche piccola abitudine. Anzi.
Le diete e i nutrizionisti sono inutili. Togliete. Togliete ogni giorno qualcosa dalle vostre abitudini.

E aggiungete. Ogni giorno qualche passo in più.
Perdere peso non è il fine. Perdere peso è solo un mezzo per guadagnare salute. E anche un pochino di felicità. Anche se adesso vi sembra impossibile.
“Tutta la nostra vita, in quanto ha una forma definita, è soltanto una massa di abitudini pratiche, emozionali ed intellettuali, organizzate in modo sistematico per il nostro vantaggio o per il nostro danno, le quali ci trascinano irresistibilmente verso il nostro destino, qualunque esso sia.”
William James

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.