Alimenti astringenti

Hanno fama di bloccare la “fuoriuscita”: sono soprattutto il riso, le patate lesse, la banana e il limone, ma anche la mela.

La fama è mal risposta perché non esistono cibi che astringono.

In una situazione di alterazione della motilità intestinale c’è bisogno della classica dieta a basso residuo, perciò cibi con poche fibre che in caso di diarrea siano in grado di ripristinare una funzione normale dell’intestino senza irritarlo.

Fra i cereali spicca il riso (senza un eccesso di grassi aggiunti che appesantiscono la digestione) .

La banana e la mela hanno relativamente poche fibre così come le patate (poco condite).

Infine il limone quella sensazione di “stretta” la dà in bocca…. Non laggiù. 😉

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *