Categorie
Alimentazione e salute

Grasso bianco e grasso bruno

Oggi provo con un argomento un po’ meno pratico e un pochino più complesso del solito ma che mi ha sempre affascinato. Spero di essere riuscito a tradurlo in maniera comprensibile. Fatemi sapere…. IL DISPENDIO ENERGETICO E LA REGOLAZIONE DELLA TERMOGENESI Il dispendio energetico (l’energia che bruciamo giornalmente) può essere suddiviso in diverse componenti: 1. […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

L’allergia al nichel

Esiste l’allergia al nichel DA CONTATTO che produce una dermatite allergica (DAC). Circa il 30% degli italiani ne soffrirebbe. Esistono sintomi SISTEMICI, come disturbi gastrointestinali, respiratori e neurologici che si è cercato di ricondurre all’ingestione di alimenti contenenti nichel. La sindrome è chiamata SNAS e attualmente non esistono evidenze solide che la SNAS sia legata […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Le abitudini

Le abitudini si formano da bambini. Il marketing alimentare è fortemente concentrato a colpire quella fascia di età. Le aziende cercano di creare i consumatori di domani. Le cattive abitudini sono brutte bestie, sono difficili da perdere quando sono consolidate, sopratutto in tenera età. Il meccanismo della gratificazione in risposta ad un consumo eccessivo di […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

La corretta distribuzione degli alimenti

Ecco come “mettere insieme” le porzioni (di cui abbiamo parlato qui). Nella prima tabella ci sono i cibi da mangiare ogni giorno Nella seconda le frequenze settimanali dei secondi piatti Come si vede, all’aumentare del fabbisogno calorico, aumentano anche e sopratutto le porzioni di alimenti energetici (pane, pasta, condimenti). Non quelle di alimenti proteici (secondi […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Il Digiuno

Il vero modello mediterraneo era un “digiuno” spontaneo, nel senso che quando si mangiava in maniera leggermente ridotta rispetto al fabbisogno, pur mantenendo e assicurandoci la corretta quantità di micronutrienti, si faceva un digiuno “terapeutico” che oggi si cerca di riprodurre con altre modalità, modalità che sono strutturate APPOSTA per fare in modo che ci […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Meno carne

Impariamo a consumare meno carne. Se ci riusciamo tutti, cambiano un sacco di cose: la nostra salute migliora, l’ambiente ci guadagna, gli animali vivono meglio. Più rispetto per noi, per il mondo che ci circonda e per gli altri esseri viventi. La porzione di carne fresca è definita come 100g (cruda e al netto degli […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Le porzioni

Qui sotto trovate due tabelle contenenti le porzioni standard nell’alimentazione italiana. Sono tratte dai nuovi Larn (livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia) della società italiana di nutrizione umana (sinu). La porzione è definita come “la quantità di alimento che si assume come unità di riferimento riconosciuta e identificabile sia dagli operatori del […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Il rischio nutrizionale

Due semplici operazioni per valutare il rischio di patologie (cardiovascolari, tumorali, metaboliche, ecc) legate al sovrappeso o all’obesità. 1. dividere il proprio peso (espresso in Kg) per la propria altezza (espressa in m) e il risultato dividerlo ancora per l’altezza. Valutare a quale classe di BMI si appartiene (vedi tabella) 2. Prendere un metro da […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Frugalità Vegetale

E’ questa la sintesi. Il consenso è unanime (perlomeno tra coloro che si occupano seriamente di nutrizione): una alimentazione a base vegetale, con poche “incursioni” di cibi animali e adeguata al fabbisogno calorico di ognuno si è dimostrata la migliore per la prevenzione delle malattie non trasmissibili (diabete, tumori, infarto, ictus, osteoporosi, ecc.). Perciò 2 […]

Condividi...