Categorie
Alimenti Miti e bufale

Frutta e verdura di stagione

Risultati immagini per stagioni quadro

Frutta e verdura è importante mangiarle!

Che siano o meno di stagione poco importa, perchè le caratteristiche nutrizionali non sono significativamente diverse.

La differenza può essere organolettica, si possono fare considerazioni economiche o ambientali (ma anche in quest’ultimo caso non si può dire una parola definitiva: il Km0 può essere cosa buona o meno buona, bisogna valutare caso per caso) però le differenze in termini di nutrienti sono semplicemente quelle che possiamo ritrovare tra un raccolto e un altro, tra una varietà e un’altra o tra tipi diversi di ortaggi o frutti.

Se consumare vegetali fuori stagione (compresi i surgelati) può far aumentare la varietà della dieta, ben vengano le fragole d’inverno (NON è un consiglio, è una costatazione).

Mezzo chilo di frutta (l’equivalente di 3 frutti medi come mela, pera, arancia) + mezzo chilo di verdura (2 porzioni da circa 200-250g) al giorno.
Questo fa la differenza. Non la stagionalità.

Perché è la somma che fa il totale.

Qui trovate due parole sulla sicurezza dei cibi fuori stagione.

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

4 risposte su “Frutta e verdura di stagione”

No non dipende dall’alimento. Gli alimenti crudi si congelano e poi possono essere rimessi in freezer solo dopo cotti. Se li scongeli, ne prendi una parte e poi vuoi ricongelare la parte che rimane (cruda) è un errore. Se la cuoci puoi farlo e puoi farlo tutte le volte che vuoi se tutte le volte riscaldi il cibo a livelli tali da bonificarle dai batteri pericolosi

Articolo chiarificatore …
considerando che ormai vista la stagionalità relativa, non si capisce quale frutta e verdura sia realmente di stagione!!! Ahaha
Una domanda sulla verdura cruda. È vero che consumarla senza condirla con olio, non permette l’assorbimento delle vitamine e dei minerali ivi contenuti, bensì solo della fibra? Quindi i famosi cetrioli o carote spezza fame sono utili ma fino a un certo punto?
E inoltre…la verdura congelata, quella già pronta che si compra nel reparto freezer al supermercato, da un punto di vista nutrizionale è equiparabile a quella fresca?

Grazie mille

Parto dalla fine. La verdura surgelata è come quella fresca ma costa un botto

Gli spuntini senza olio vanno benissimo
Alcune vitamine si assorbono in presenza di grasso ma non abbiamo problemi di carenza e nei pasti un po’ di olio lo aggiungi. Basta quello

La fibra non si assorbe per definizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.