Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Ovviamente

Avete fatto caso di quanti “ovviamente” ascoltiamo ogni giorno?

Quante affermazioni sono ormai entrate nel sentire comune, tanto da darle per scontate come “giuste, opportune, corrette”, anche se in effetti non esiste alcuna prova (e quando c’è qualcosa bisogna circostanziarlo)?

“Il cioccolato fondente OVVIAMENTE è un toccasana”

“Vuoi i muscoli e fai tre quarti d’ora di palestra a settimana? OVVIAMENTE devi mangiare quintali di proteine e saltano fuori da soli, tranquillo”

“Lo yogurt va OVVIAMENTE consumato magro e se proteico è meglio”

“L’uovo? mica vorrai mangiarlo intero? no, OVVIAMENTE solo l’albume”

“Bevete tè verde quotidianamente perchè OVVIAMENTE l’epigallocatechina che contiene fa bene alla salute”

“Sei un po’ stanchino? prendi un multivitaminico OVVIAMENTE

OVVIAMENTE lo zucchero integrale va preferito a quello bianco”

“Il vino rosso? OVVIAMENTE fa bene al cuore”

“Evitare OVVIAMENTE la frutta a fine pasto”

“Se hai i crampi OVVIAMENTE manca il potassio”

“Dobbiamo mangiare tanta frutta e verdura, OVVIAMENTE bio e OVVIAMENTE italiana e OVVIAMENTE di stagione”

“L’acqua calcarea fa venire i calcoli. OVVIAMENTE

“Hai l’endometriosi/ipotiroidismo/fibromialgia/psoriasi? OVVIAMENTE devi eliminare latticini e glutine”

OVVIAMENTE le melanzane, le patate e il pomodoro sono cibi infiammatori”

“Il Glifosate è OVVIAMENTE ovunque e OVVIAMENTE ce lo mangiamo anche con la pasta e col prosecco e OVVIAMENTE vogliamo un mondo senza pesticidi”

“La farina raffinata è OVVIAMENTE il male”

….

Beh, OVVIAMENTE un par de ciufoli! (è il caldo, scusate)

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.