Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Ma che ne sapete voi?

Che ne sapete voi? Vi sembra tutto così nuovo…ma noi, noi abbiamo già visto tutto!

Ridete di chi crede che mangiare aglio prevenga l’infezione?

Noi abbiamo visto persone credere che il fritto misto alla viareggina faccia bene al fegato.

Vi prendete gioco di chi pensa che bere alcolici uccida il virus?

Noi conosciamo chi crede che bere il brodino di ossi distenda le rughe.

Vi pare singolare che ci sia in giro gente che ha paura che il tampone gli buchi il cervello?

Noi siamo dolorosamente consapevoli che c’è chi pensa che il glutine gli buchi l’intestino.

Non potete credere che esistano soggetti che hanno paura di respirare la loro anidride carbonica mettendo le mascherine?

Noi sappiamo che ci sono persone terrorizzate dalle melanzane e dai pomodori e dalle patate.

Siete stupiti del fatto che ci sia chi pensa che mangiare pane e pasta aumenti il rischio di infettarsi?

Noi abbiamo amara contezza del fatto che quasi tutto il mondo creda che mangiare pane e pasta aumenti il rischio di TUTTO.

Non vi sembra logica l’esistenza di coloro che pensano di proteggersi dal virus con la vitamina C o D?

Noi ridiamo (istericamente), consapevoli del fatto che per tantissimi quelle due vitamine sono solo una piccola parte della loro dispensa di integratori.

Vi fanno ridere coloro che credono al siero genico sperimentale?

Noi combattiamo contro gente che crede ci siano diete basate sui gruppi sanguigni, sugli alimenti paleolitici e che raffredda la pasta dopo averla cotta!!

Tzè!

Ma che ne sapete voi??

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

Una risposta su “Ma che ne sapete voi?”

Questa è meno fiabesca: più caustica…
Sembrano simili… ai Dieci Comandamenti (di Gabriele)! 😂🤣😅
A parte gli scherzi, se penso a quanti hanno bevuto il metanolo in Iran… 🙄☹️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.