Categorie
Alimentazione e salute

Le linee guida

Mangiare sano è semplice, ma “sotto al cofano” c’è tanta complessità. Le raccomandazioni delle linee guida, una volta capite, si mettono in atto facilmente, però per arrivare a costruirle c’è voluto un grande lavoro sottostante. Perchè non esistono solo le calorie e i macronutrienti (proteine, carboidrati e grassi), ma ci sono anche l’acqua, la fibra […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute Alimenti Altro Attività fisica Biotecnologie Covid-19 integratori Microbiologia alimentare e igiene Miti e bufale Nutrienti Studi scientifici Tradizioni

Un articolo per domarli tutti

Sono davvero tanti gli “articoli” di questo sconclusionato blog (ad oggi, 29 gennaio 2024, contano circa 518). Articoli è parola grossa: molti sono solo pensierini di scarsa utilità, scritti unicamente per divertire me, ma altrettanti sono più lunghi e articolati. Alcuni addirittura complessi e un po’ tecnici (sempre a livello abbastanza elementare, ma a me […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Scelte difficili

Per produrre una tonnellata di carne muoiono 3 animali, se sono manzi, oppure ne muoiono 576, se sono polli. Un europeo medio mangia 80kg di carne all’anno. Se fosse tutta carne di pollo bisognerebbe uccidere circa 40 polli ogni anno per “sfamarlo”. Se fosse manzo, morirebbe un animale ogni 6-7 anni. È anche probabile che […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute

Mangiare cibi biologici ci protegge dai tumori?

Come l’ideologia ci può far dire cose diametralmente opposte Se io fossi visceralmente contrario al bio, tirerei fuori uno studio del 2014 che non trova nessuna associazione tra riduzione di tumori e consumo di cibi bio (e addirittura trova una correlazione positiva col tumore al seno). Oppure ne farei vedere un altro del 2023 su […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale Nutrienti

Pizza: un impasto più idratato non la rende più digeribile.

SpiaZe Così come la “maturazione” e la buona lievitazione dell’impasto non impattano sulla digeribilità, anche l’idratazione non c’entra niente con la digestione più o meno facile. Intanto facciamo i conti corretti, perchè spesso si vedono errori grossolani: una idratazione dell’80% (alta, quelle che vanno molto ora) non significa avere l’80% di acqua e il 20% […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti Studi scientifici

La Musica, il miele e la pax diaetetica

Il piccolo uomo canta: un fischio modulato, melodico, gentile. L’uccellino del miele lo sente, lo ascolta, si alza in volo e si posa su un albero, indicando la strada. Il piccolo uomo lo vede, lo osserva, lo segue. Si arrampica sull’albero e libera il favo nascosto, gonfio di miele. L’uomo ha trovato il cibo per […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Quella strana storia della ipoglicemia reattiva e della fame

È una storia entrata ormai nell’inconscio collettivo di tutti noi: se per caso decido di mangiare UN biscotto, devo abbinare perlomeno 7 uova, 2 litri di olio di cocco e una bistecca perchè SENNO’ la glicemia rimbalza verso il basso, mi viene la FAME ATAVICA e poi mangio e ingrasso. E poi muoio (cit.) La […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

SPIG

Si chiama SPiG, Sindrome del Picco Glicemico, una malattia psichiatrica di nuova definizione (a breve entrerà nel DSM V) che colpisce soprattutto nutrizionisti e personal trainer, ma che è molto contagiosa e sta facendo il salto di specie anche verso le persone senza partita IVA. Si manifesta con la irrefrenabile convinzione che l’aumento della glicemia […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute

Davvero il cibo di oggi è più povero di nutrienti rispetto al passato? E, nel caso, dovremmo preoccuparci?

A questa domanda, alla quale molti risponderebbero con un forte “Sì!” di pancia e che purtroppo è un leitmotiv di alcuni nutrizionisti famosi, non è così facile rispondere, fondamentalmente per due motivi: 1. fare confronti non è così semplice come sembra e 2. non abbiamo una macchina del tempo con la quale tornare nel passato […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti Studi scientifici

Chi fa ricerca è DIVERSO da chi fornisce consigli nutrizionali alla popolazione (esempio classico: il consumo di uova)

I ricercatori devono rispondere a UN quesito specifico (“le uova aumentano il rischio di malattie cardiovascolari? e in che misura?”). Fine. A loro non interessa altro. I redattori delle linee guida hanno uno scopo differente: mettere insieme TUTTE le maggiori evidenze scientifiche trovate dai ricercatori, bilanciandole in modo tale da fornire consigli che tengano conto […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Studi scientifici

Dovremmo mangiare soprattutto cose che non ci piacciono (e magari imparare ad apprezzarle)

A qualcuno questa sembrerà una battuta, ma oggi il problema sanitario “nutrizionale” globale si riconduce ad un semplice assioma: “Perdiamo salute, non perchè mangiamo troppi cibi che fanno male, bensì perchè fanno male quei cibi che mangiamo troppo”. Da questo assioma deriva il concetto che non ci sono cibi buoni o cattivi, sani o malsani, […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Alcol e cuore

Se esiste un “consenso popolare” adeguatamente solido rispetto all’idea che consumare alcolici sia un rischio per malattie epatiche, gastrointestinali e vari tipi di tumore (sebbene sia ancora presente l’idea che sia l’abuso e non il semplice “uso” ad essere rischioso), ancora non ci scrolliamo di dosso la percezione che un “buon bicchiere di vino” o […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Nutrienti

Dallo zucchero al tutto

Non c’è scritto da nessuna parte che lo zucchero debba essere ZERO nella nostra dieta. La scienza dice: fino al 15% dell’energia che introduciamo ogni giorno può arrivare dagli zuccheri semplici (quelli dolci, per intenderci). Perciò, se per mantenere il peso mi occorrono 1800kcal, 270Kcal possono “andare in zuccheri”, cioè circa 70g. Ma ci sono […]

Condividi...
Categorie
Attività fisica

Dosaggi

L’attività fisica è un farmaco e oggi vi prescrivo il dosaggio ottimale. Rispetto a una “base sedentaria” di 2000 passi al giorno (definibile come soggetto immobile, tipo un comò), anche piccoli incrementi riducono la mortalità generale e quella cardiovascolare in maniera non lineare (cioè il rischio crolla velocemente per poi assestarsi). In particolare: 1. Il […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

La summa della Somma

In 100 punti più 1, gli argomenti di cui mi sono occupato maggiormente in questi anni. Alcune frasi sono volutamente perentorie e/o stringate e vanno contestualizzate. Per cui prendetele come spunto per visitare il mio sito e approfondire. Se vi sembra un po’ tutto messo a casaccio, avete ragione, ma è la somma che conta. […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale Studi scientifici

“Ah, ma nel passato c’erano meno tumori perchè si moriva prima!”

Quando parliamo di incidenza di una malattia intendiamo il numero di nuovi casi in un certo lasso di tempo in una popolazione definita (per esempio nel 2019 il numero di nuovi casi di tumore dello stomaco è stato x) Se si confrontano incidenze lontane nel tempo tra loro, per vedere come cambia il numero di […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Farine e pane: tra normativa, tecnologia e nutrizione (e bufale)

La farina alimentare è ciò che si ottiene macinando un alimento per ottenere un prodotto a granulometria così fine che non permette di distinguerne le parti.Si può ottenere una “farina” con le mandorle, con le castagne, con il mais, con i ceci, ecc.In genere si parla di farina propriamente detta riferendoci al grano tenero (Triticum […]

Condividi...
Categorie
Altro

Radagast e il “fallimento” dell’angelo che amava gli animali

“Radagast il Bruno! … Radagast il Domatore d’uccelli! Radagast il Semplice! Radagast lo Sciocco! Eppur gli è bastata quel po’ d’intelligenza per recitare la parte che gli ho affidato.” – Saruman – Attorno all’anno 1000 della Terza Era comparvero nella Terra di Mezzo cinque esseri angelici provenienti da Valinor, le Terre Immortali. Furono inviati sotto […]

Condividi...
Categorie
Altro

Solo rinnovabili?

Quando e discussioni si polarizzano su versanti diametralmente opposti, le discussioni non servono più a niente. Questo studio del CNR/ASPO (http://eprints.bice.rm.cnr.it/22309/1/Scetur-ASPO-Italia.pdf) individua 7 scenari per simulare una Italia alimentata da elettricità derivante SOLO da rinnovabili. E dimostra che, in pratica, non si può fare. A parte in un caso, il settimo. Attualmente (2019) ci servono […]

Condividi...
Categorie
Altro

Auto elettriche: il gioco non vale la… batteria?

In Italia circa il 30% della CO2 totale che buttiamo in atmosfera (268 milioni di tonnellate) ogni anno è dovuta al settore dei trasporti (figura 1) Quindi sono quasi 81 milioni di tonnellate di CO2 (figura 2) Di queste, 60 circa (il 75%) derivano, non dall’inquinamento degli aerei come spesso si sente dire, non dalle […]

Condividi...
Categorie
Altro

Fenomenologia della immortalità negli Elfi

Questo articolo è basato su un saggio molto più ampio e documentato di Claudio Testi, presente nel volume “La Falce Spezzata” (Marietti 2009), che affronta l’argomento in chiave “storica” andando a evidenziare l’evoluzione dei concetti di morte e immortalità così come Tolkien li ha elaborati durante la sua vita e la sua produzione letteraria. Vengono […]

Condividi...
Categorie
Altro

L’auto elettrica e la fettina

L’avversione all’auto elettrica oggi è un po’ come quella alla riduzione del consumo di carne e rientra nel più ampio contesto della difficoltà ad abbandonare abitudini consolidate di cui si potrebbe fare benissimo a meno e che porterebbero a indubbi vantaggi, ma che comportano una “fatica mentale” che sembra insormontabile. Chi avesse letto e studiato […]

Condividi...
Categorie
Altro

Auto elettriche conti facili

Un banale foglio elettronico con due semplici conti per avere una idea pratica dei tempi e costi di ricarica di un’auto elettrica. In questo esempio: un’auto con batteria da 45kWh (media grandezza) che fa circa 6km per kWh (ciclo urbano) Suppongo che mi servano 60km da recuperare (ipotizzando il doppio della mia media giornaliera per […]

Condividi...
Categorie
Altro

Auto elettriche e gestione della rete futura

Chi ideologicamente è contrario alla mobilità elettrica, cerca di trovare qualsiasi scusa per affossarla. Una che si “sente dire in giro” è quella che il sistema elettrico non potrebbe reggere qualora le auto elettriche (BEV) aumentassero. Ci viene in aiuto un lavoro scientifico tutto italiano (link nei commenti). Premessa: nei prossimi anni aumenterà la capacità […]

Condividi...
Categorie
Altro

Quanto tempo fa è avvenuta le Guerra dell’Anello?

Speculare su domande come queste fa parte del lato oscuro di essere un fan di Tolkien e della sua “Storia Alternativa”, me ne rendo conto. Ma, a mia parziale giustificazione, posso affermare che, se a me interessa scoprire quanto tempo *grossomodo* sia passato dagli eventi in questione ad oggi, esiste una fanbase che si inoltra […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Perché è così difficile mettere una parola definitiva su cosa significhi mangiar bene/sano?

Dieci motivi: 1. Per quanto evoluta, la scienza della nutrizione è una disciplina abbastanza giovane rispetto alle altre materie “pure” come chimica e fisica. 2. La ricerca e lo stanziamento di fondi (purtroppo o per fortuna decidete voi) sono indirizzati più verso l’individuazione di rimedi per curare le malattie che non per prevenirle 3. Una […]

Condividi...
Categorie
Altro

E se…

Gli hobbit probabilmente, oggi, sarebbero molto contenti di mettere pannelli fotovoltaici sui tetti dei loro buchi accoglienti. E userebbero auto elettriche alimentate col sole della Contea. È anche probabile che possederebbero pompe di calore geotermiche che pescano energia dalla terra dei loro giardini all’inglese ben curati. Ma non apprezzerebbero nient’altro di più complicato di una […]

Condividi...
Categorie
Altro

Rinnovabili

L’energia elettrica oggi viene prodotta in varie maniere: Possiamo bruciare del carbone, possiamo bruciare gas oppure utilizzare l’energia nucleare. In ognuno di questi tre casi dobbiamo far bollire dell’acqua col calore prodotto dalla combustione, il cui vapore aziona una turbina che poi genera elettricità (figura 1). Ma possiamo produrla anche con sole, acqua e vento. […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Nel cioccolato c’è il piombo. E pure il cadmio. Come faremo?

Abbiamo paure selettive sulla base delle nostre esperienze di vita, abitudini, pregiudizi. Il capitolo dei contaminanti alimentari è immenso e leggere un libro sulle contaminazioni chimiche legate al cibo potrebbe indurre qualcuno a non mangiare più niente. Ci sono le micotossine e tutto il capitolo dei veleni naturalmente presenti nei cibi. Poi ci sono i […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Skippare o non skippare: Il vero digiuno

Ce ne sono tante, ma la modalità più famosa di quel che viene chiamato, sbagliando, “digiuno intermittente” è la”16:8”, cioè non mangiare per 16 ore e lasciare una finestra di 8 ore per la assunzione di cibo. Questo sarebbe meglio chiamarlo “time restricted eating” (nelle due accezioni: con o senza restrizione calorica, perchè si può […]

Condividi...
Categorie
Altro

L’auto elettrica: appunti

L’Italia è uno dei fanalini di coda in Europa per numero di auto elettriche pure (BEV): circa 3 auto per ogni 1000 circolanti sono BEV.  La Germania ne conta 13, la Svezia 22… Per quanto in tutta Europa i numeri siano bassi (la media è 8 per 1000 auto), se pensiamo che nel 2035 non […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Canto diurno di un nutrizionista errante nell’ansia

A’ dotto’ devo dimagrire Mangi di meno Non ce riesco c’è pieno di robba buona in giro Si muova di più Eh non c’ho mica tempo, non si potrebbe prendere la Ashwagandha Fermentata? dice che fa miracoli. No, mangi di meno Non ce riesco c’è pieno di robba buona in giro Si muova di più […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Siamo stanchi

Se c’è un comun denominatore nel vasto mondo della (dis)informazione nutrizionale e nella percezione che la popolazione tende ad avere di cosa sia “mangiare sano”, questo riguarda gli estremismi e i terrorismi. La nostra mente non riesce a ragionare in termini di probabilità e di “vie di mezzo”, ma porta tutto all’estremo. È più semplice […]

Condividi...
Categorie
Alimenti Miti e bufale

Gloria alle acciughe, a Iside!…

Ancora girano queste cose. L’articolo è del luglio 2023, firmato dal mitico nutrizionista Rai, Giorgio Calabrese (e figlia). E lo troviamo su Repubblica, non sul Corriere di Santa Maria Capua Vetere. La base scientifica del beneficio…vocale? Sarebbero gli omega3 e il sale. Ah ok. Base scientifica senza riferimenti scientifici ovviamente, ma chissenefrega, lo dice Calabrese […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Cosa c’è nei “carboidrati” a parte i carboidrati

Cosa c’è nei “carboidrati” a parte i carboidrati La pessima consuetudine linguistica di chiamare il cibo col nome del suo maggior costituente ci porta a perdere di vista il fatto che qualsiasi cibo è una matrice complessa di nutrienti, spesso molto importanti per la nostra salute, ma solitamente trascurati nel chiacchiericcio nutrizionale moderno che riduce […]

Condividi...
Categorie
Miti e bufale

La posta del cuore (di aceto)

Carissimi addendi, mi scrive Modena86, “Acerrimo dottor Somma, stavo pensando (seduto qui nella mia bella poltrona) che non riesco a perdere peso, ma adesso mi è venuta una grandissima idea. Ascoltando molti suoi esimi colleghi (molto più esimi, mi scusi, sa!) mi accorgo che il problema potrebbe derivare dal fatto che non utilizzo aceto nelle […]

Condividi...
Categorie
Attività fisica Nutrienti

Dieta ipocalorica e proteine

Durante una dieta ipocalorica, quanto è importante aumentare il quantitativo di proteine? e di quanto? Meno di quel che si pensi.  Incrementare l’apporto proteico quando si è in fase di dimagrimento aiuta nel BREVE termine e contribuisce a perdere un pochino più di grasso e a risparmiare la massa muscolare, il che aiuta anche a […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Il costo degli alimenti: la differenza tra fonte e contributo

La frutta secca contiene molto calcio? SiLa frutta secca può essere una fonte di calcio? No Perchè il costo calorico e di grassi che dovremmo sostenere per avere il calcio che ci serve giornalmente dalla frutta secca, sarebbe eccessivo. Esempio: a noi servono 1000mg di calcio ogni giorno. Le nocciole ne contengono 150mg per 100g.Anche […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Gli oscuri esseri senza nome

“Molto più giù dei più profondi scavi dei Nani, esseri senza nome rodono la terra. Persino Sauron non li conosce. Essi sono più vecchi di lui” Gandalf  Le parole di Gandalf a Fangorn suonano misteriose: chi sono questi esseri che non possiedono un nome e che vivono nelle profondità della terra? Gandalf non ce lo […]

Condividi...
Categorie
Attività fisica

Il Signor Modesto Attivo

In una settimana ci sono 168 ore. Il Signor Modesto Attivo va in palestra per un totale di 4 ore settimanali. Quattro ore sono il 2,4% delle ore settimanali (e già qui…). Diciamo che fa esercizio per circa 45 minuti all’ora (classicamente 30 minuti di tapis e il resto qualche esercizio contro resistenza e poi […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Nutrienti

Il cesso e l’eccesso

In questo efficace ed elegantissimo gioco di parole sta tutta la differenza tra i cialtroni della nutrizione che dividono tutto in bianco e nero e coloro che tentano di quantificare, facendo capire che esiste il concetto di rischio, di esagerazione, di frequenza e di porzione. I primi sono coloro che vi dicono cose tipo: I […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

I post del cuore (di frutta odiata)

Carissimi addendi, sono decine di voi quelli che mi scrivono per denunciare il loro terribile problema: “la frutta mi fa schifo, perchè la devo mangiare per forza? quando vedo una mela sono tentato di espatriare verso il Circolo Polare Artico. come posso fare?”. Prima di tutto io mi chiedo: che vi è successo? come mai […]

Condividi...
Categorie
Microbiologia alimentare e igiene

Sugli alimenti di origine animale consumati crudi

La estrema nonchalance con cui oggi mangiamo (anzi mangiate) cibo animale crudo, deriva più che altro da mode alimentari provenienti da altri paesi. Qui da noi abbiamo, sì, una tradizione, ma non così pervasiva come la moda del sushi e compagnia o delle varie tartare di carne, per non parlare delle uova. Il concetto di […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Studi scientifici

Se non sai che pesci prendere, non pescare

Le malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI) sono patologie complesse, recidivanti, che impattano sensibilmente sulla vita del paziente. Parliamo di morbo di Chron e rettocolite ulcerosa. Il trattamento è prevalentemente farmacologico (cortisonici, antinfiammatori, ecc), ma la gestione nutrizionale va garantita per prevenire problemi di malnutrizione e complicanze a lungo termine. Bisogna saper distinguere tra la fase […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Arda Marred: il Male nel mondo

Nella concezione teologica elfica, Arda Marred è il mondo come è oggi, a seguito della corruzione introdotta da Melkor/Morgoth all’inizio dei tempi.  Sebbene l’Errore, la contaminazione da parte di Melkor fosse presente ancor prima della creazione del mondo, quando egli si ribellò al creatore Eru nell’Ainulindalë, la musica degli Ainur (e in questo la storia […]

Condividi...
Categorie
Alimenti Miti e bufale

La posta del cuore (a calorie negative)

Carissimi addendi, mi scrive TID82: gentilissimo dottore, lo sapeva che per dimagrire basta mangiare cibi a calorie negative? lo dice il Corriere, lo dicono tutti. Perchè voi esperti non lo dite? EH? Il sedano per esempio, c’ha le calorie inverse, io lo mangio e l’energia che uso per digerirlo è maggiore delle sue calorie e […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Carne Grass Fed: come tirarla per i capelli

La carne di bovini allevati unicamente con erba anziché con pastoni a base di cereali, va molto di moda soprattutto in certi ambienti un po’ fighetti e tra coloro che professano la dieta paleo (che è una religione, non un argomento scientifico, è bene rammentarlo). Cosa millantano costoro?Che questa carne sia genericamente più “salutare”, in […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Il grande paradosso

Non c’è niente da fare. Noi vogliamo DIGERIRE. Questa in fondo è l’unica nostra vera aspirazione nella vita. Non ci interessa altro. Facciamo finta di avere altri desideri, ma la digestione è tutto. Dateci pance sgonfie e intestìni fioriti. Vogliamo solo questo. Però, ecco il grande paradosso: noi vogliamo anche evitare i maledetti picchi glicemici […]

Condividi...
Categorie
integratori Miti e bufale

Sudare albicocche

Un litro di sudore contiene in media 200mg di potassio, pari a 1,5-2 albicocche (75g) Un essere umano può sudare ogni giorno una quantità molto variabile a seconda della temperatura esterna e della attività fisica che fa, in un intervallo compreso tra mezzo litro e 5 litri al giorno. Cioè, come equivalente in potassio, può […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Crescita e maturità degli elfi (Eldar)

Gli elfi sono immortali, ma non eterni. Essi durano finché dura il mondo. A differenza degli uomini però, il loro spirito (fëa) è indissolubilmente connesso al corpo fisico (hröa) e anche quando vengono uccisi non lasciano Arda, ma fanno ritorno con un nuovo sembiante, ricreato per loro dai Valar, le Potenze angeliche. Ciò non significa […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Il peso del cibo (e della nostra responsabilità)

Quanto è il peso degli alimenti nella dieta mediterranea? Il peso vero in grammi intendo. In che proporzione il cibo vegetale dovrebbe essere consumato rispetto a quello animale? In una alimentazione media di 2000 Kcal, se seguissimo davvero le indicazioni delle linee guida, il peso “vegetale” totale giornaliero si aggirerebbe attorno a 1400g di “roba” […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Studi scientifici

Proteine vegetali al posto di quelle animali

In questo grosso lavoro del 2020 (https://v.gd/01hGyI) che ha seguito le abitudini alimentari di 416mila persone dal 1995 al 2011 si è scoperto che basterebbe ridurre di appena il 3% l’apporto delle proteine animali e sostituirle con pane, pasta, cereali e legumi per vedere una riduzione della mortalità generale per tutte le cause e in […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Cram (Cram)

Se volete sapere cos’è il cram1, posso solo dire che la ricetta non la so; ma sa un po’ di biscotto, si conserva indefinitamente e, seppur sostanzioso, certamente non è allettante; in realtà è un cibo poco interessante, se non come esercizio masticatorio. Veniva infatti fatto dagli Uomini del Lago per i lunghi viaggi. (Lo […]

Condividi...
Categorie
Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Equivoci digestivi

Quando genericamente parliamo di problemi digestivi, ci riferiamo ad essi con termini come “pesantezza”, “gonfiore” o un sapore che “si ripropone” (che “torna su”). Ebbene, sono tre cose differenti. Pesantezza (di stomaco): è legata a un rallentato svuotamento GASTRICO. Il cibo nello stomaco non esce di botto per entrare nell’intestino, ma a piccoli “fiotti” per […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale

Non digerire il lattosio NON vuol dire essere intolleranti

Nel mondo, solo il 35% delle persone digerisce il lattosio. C’è una notevole variabilità geografica, ma diciamo che la media è questa.  In Italia la percentuale cresce, ma non è questo il punto.  Il punto è che essere “maldigestori” di lattosio (anche certificati da test idoneo) non significa essere intolleranti sintomatici al lattosio. Chi non […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Il vino rosso e il menu del polifenolo

Ormai lo abbiamo sentito in ogni dove: dal mondo politico a quello dei produttori (e vorrei anche vedere) a quello di una certa “scienza social”: il vino fa bene “perchè ci sono i polifenoli”, no?I preziosi polifenoli, anzi. Bene, ammettiamo per un attimo che siano queste sostanze antiossidanti a farci bene, a farci vivere di […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Fìriel e l’Ultima Nave

È quasi l’alba, da qualche parte nella Terra di Mezzo, alla fine della Terza Era. C’è una piccola dimora vicino alla foce di un fiume che forse è l’Anduin, forse no e Fìriel (in lingua elfica, “fanciulla mortale”) si sveglia prima che il sole sorga, e scende verso le sponde del corso d’acqua mentre la […]

Condividi...
Categorie
Alimenti Miti e bufale Tradizioni

Ringraziare

I legumi sono semi La carota è una radice Il broccolo è un fiore I chicchi di grano sono frutti Gli asparagi sono fusti La cicoria, foglie. Tutto questo non è cibo PER noi (ci crediamo sempre al centro dell’universo). Però noi lo abbiamo sfruttato e usato come cibo (così come hanno fatto altri esseri […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Studi scientifici

L’incongruenza del carboidrato

A volte uno si domanda il perchè di tutta questa attenzione ai carboidrati, al picco glicemico, alla insulina e a tutti quei suggerimenti che secondo certi guru dovrebbero tenere bassa la glicemia e che francamente sfiorano da vicino la malattia mentale (di chi li suggerisce e di chi li mette in atto) quando: Perchè insomma […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Studi scientifici

Odds Ratio, Rischio Relativo e carni bianche

La gran parte degli studi nutrizionali sono osservazionali, cioè di tipo epidemiologico: si traggono conclusioni unicamente OSSERVANDO grandi gruppi di persone. Perciò non si fanno in genere “esperimenti” attivi, ma si usano i metodi della statistica per vedere se ci sono correlazioni tra due fattori (per esempio il rischio di infarto nella popolazione che beve […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Digiuno intermittente, dieta mediterranea e dieta paleo

Un confronto nella vita reale Prendi 250 persone sovrappeso e permetti loro di scegliere una delle tre diete per cercare di perderlo Seguile per un anno e vai a vedere come i vari parametri (peso, grasso viscerale, glicemia, pressione, ecc) si modificano Scopri che le differenze fra i tre approcci non sono significative e che […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Le oscillazioni della glicemia sono importanti? 

Ovvero “La pazzia glicemica dei social” Nelle persone sane la glicemia a digiuno sta sotto i 100mg/dL Nelle persone sane la glicemia dopo circa 2 ore da un pasto non supera i 140mg/dL Il pasto può anche essere di SOLO “zucchero bianco” e la glicemia, nelle persone sane, RIMANE sotto i 140mg/dL E infatti, in […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale Studi scientifici

L’uomo di scienza non si innamora

Non deve innamorarsi per definizione. Se lo fa non è uomo di scienza. Se si lascia prendere dal desiderio di confermare una cosa che vorrebbe fosse vera, viene meno al sacro giuramento dello scienziato (che non esiste, ma dovrebbe, con multa annessa per inadempienza). Ieri ho letto il post di un collega nutrizionista che, mostrando […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Patologizzare i sani

Esiste, in campo nutrizionale, una certa tendenza ad esasperare i semplici consigli di prevenzione delle malattie forniti dalle istituzioni, trasformando persone sane in malati immaginari (o immaginati, da coloro che forniscono questi suggerimenti esagerati).  Ecco che si prescrivono diete grammate e punitive a chi è assolutamente normopeso e attivo oppure si terrorizzano le donne in […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Occasionare

Non è vero che abusiamo delle cose che “fanno male”, ma è vero che ci fanno male quelle cose di cui abusiamo Questa frase marzulliana vuole solo dire che non esistono cibi buoni o cattivi, ma che diventano buoni o cattivi a seconda delle quantità.  I dolci non “fanno male”. Fanno male quando ne mangiamo […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Back to text

La tecnologia, Internet e i social inquinano. E tanto.Se internet fosse uno stato sarebbe il quarto più inquinante al mondo. Se anche mandare una mail inutile produce CO2 che potremmo risparmiarci, figuriamoci quanto impatta un video in streaming. Ci sono varie maniere per provare a ridurre l’impronta di carbonio nell’utilizzo dei computer e della rete, […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute Biotecnologie Nutrienti

Insetti e carne coltivata: sono davvero una opportunità?

Personalmente trovo relativamente inutile investire in alimenti come questi, semplicemente in nome della innovazione e del progresso con la falsa motivazione che questi cibi saranno utili per l’ambiente e/o la salute e/o per ridurre la fame nel mondo. Tutto questo sarà utile al progresso economico forse, ma noi abbiamo già tutto il cibo che ci […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Pseudobiblia: il Libro Rosso della Marca Occidentale

Dal punto di vista formale, estetico e di coerenza interna, per Tolkien le Storie e i linguaggi erano una cosa seria, per questo passò tutta la sua vita a fornire una cornice verosimile ai racconti per infonderli di quella “intima consistenza della realtà” che potesse portare il lettore nel suo mondo secondario subcreato. Il problema […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute Alimenti

Onnivori troppivori (2)

La nostra storia evolutiva occupa 5-6 milioni di anni, se ci limitiamo a considerare solo il ramo che ha portato direttamente a noi In questo lungo periodo di tempo il nostro corpo si è adattato a diversi regimi dietetici con prevalenza di alcuni cibi: dalla frutta, alle radici, ai semi, dalla raccolta di carcasse, ai […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute Nutrienti

Animali *troppivori*

Nè carnivori, nè erbivori, nè vegani, nè paleolitici Oggi siamo solo umani *troppivori*, animali perfettamente adattati a un mondo che non c’è più. Ci prendiamo a botte di patate e bistecche, ma la nostra storia evolutiva parla chiaro: biologicamente siamo onnivori e abbiamo sviluppato adattamenti sia per mangiare vegetali che animali. In effetti la nostra […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

Reductio ad piccum

Dobbiamo smetterla di dare eccessivo peso a ‘sti cacchio di picchi glicemici, come se tutto il danno di una alimentazione errata provenisse da questi.  La glicemia SI DEVE ALZARE dopo un pasto. Altrimenti vorrebbe dire che è stato nutrito un cadavere! I picchi sono un rialzo (e conseguente abbassamento) veloce della glicemia in risposta a […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Studi scientifici

Linee Guida e Coerenza

“Il discorso pubblico sulla nutrizione è sempre più rumoroso e confuso poiché vari esperti e pseudo-esperti popolano Internet con informazioni di varia qualità” (https://v.gd/PEmiNc) Se nel mondo della nutrizione c’è confusione, questa non è legata a fantomatici “diversi pareri” o dibattiti all’interno del mondo scientifico, ma alla esistenza di pseudo-esperti che inquinano la CHIARA posizione […]

Condividi...
Categorie
Biotecnologie Tradizioni

Il principio di imprecazione

Dunque: la carne coltivata, quando arriverà, non si potrà produrre e commercializzare in Italia per…precauzione. Anche se tutti gli studi porteranno a dimostrare la sua ragionevole sicurezza (EFSA sta lì per questo, non pettina le bambole), a noi non importa, perchè insomma, facesse male in futuro! E quindi niente. E poi farà sicuramente “schifo”, non […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute Alimenti

Rofrano e la “grande” Tradizione gastronomica italiana

Pensare alla nostra tradizione culinaria come a un florilegio di ricette e cibi prelibati e chef stellati è un grosso errore. Forse questa è la nostra identità attuale, ma non è la nostra storia. E la storia va studiata, come dice il Professor Alberto Grandi dell’Università di Parma, così ingiustamente attaccato per avere raccontato una […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute Studi scientifici

L’impatto ambientale della carne coltivata

Mangiare MENO carne, scegliendo sostituti vegetali (“semplici”, cioè non innovativi, come legumi e frutta secca), è sempre e comunque meglio per ridurre la nostra impronta di carbonio. È meglio ANCHE se si scelgono le carni attualmente più sostenibili (compresa la carne coltivata prodotta con le tecniche attuali, che comunque in Europa ancora non c’è, ma […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

La posta del cuore (ginoide)

Cari addendi, mi scrive XX92: “Dottor Somma mi aiuti! Il medico, il nutrizionista, il personal trainer, l’estetista e financo il il portiere del mio palazzo…tutti mi dicono che la mia è una CONDIZIONE GINOIDE! Dottore ma è grave?? Come posso uscirne? Esiste una dieta per questa brutta condizione?” “Carissima XX92, e tutte le signore in […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Droga dello stupro e diete chetogeniche

Nel digiuno notturno (o nei digiuni prolungati) o nel momento in cui si decide di intraprendere una dieta chetogenica, si formano sostanze chiamate corpi chetonici, usate dall’organismo come fonte di energia alternativa al glucosio. Acetone, Acido acetacetico, Acido beta-idrossibutirrico.  Il primo è prodotto in piccole quantità e espulso con il respiro (che diventa fiatella) Gli […]

Condividi...
Categorie
Agricoltura Alimentazione e salute

Cambiamenti

Secondo il nuovo rapporto IPCC (2023), per limitare l’incremento delle temperature globali a +1,5°C rispetto all’era pre-industriale dovremmo: Mangiare meglio: che vuol dire? Da qui al 2050 abbiamo un tetto di emissioni, un budget, da non sforare: circa 440 Gigatonnelate di CO2 equivalenti (Gt CO2e) per stare dentro 1,5°C di incremento. Attualmente la produzione globale […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Studi scientifici

I numeri del nostro peso

Nel 2019, nel mondo, sono morte 5 milioni di persone per cause attribuibili a un indice di massa corporea elevato (sovrappeso e obesità) Sempre nel mondo e solo nel 2019 si sono accumulati oltre 160 milioni di anni di vita persi o vissuti in malattia (questo indice è chiamato DALYs) sempre per cause attribuibili al […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Alla scoperta dei punti critici delle diete vegane: il ferro

Il ferro si trova negli alimenti in due forme: eme e non-eme (inorganico, sotto forma di ione ferroso Fe2+ o sotto forma di ione ferrico Fe3+ che deve essere ridotto a Fe2+ per essere assorbito) La prima forma è esclusiva degli alimenti di origine animaleLa seconda la troviamo nella totalità dei cibi vegetali ma rappresenta anche il 60% del ferro […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti integratori Miti e bufale Nutrienti

Vitamina B12 e vegetariani (non vegani!)

Il fabbisogno di B12 per gli adulti è pari a 2,4microgrammi al giorno (LARN 2014). Questi valori tengono già conto del fatto che in media assorbiamo circa il 50% della B12 (quindi vuol dire che i fabbisogni indicati di 2,4microgrammi sono già raddoppiati). Fonte: LARN2014. La popolazione NON vegetariana/vegana secondo una valutazione INRAN-SCAI 2005-06 mostra […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Quelle solite frasi…

Negare o distorcere la realtà Quando si parla di nutrizione o di salute in generale, in genere ci imbattiamo in alcuni atteggiamenti tipici di persone che tendono a rimuovere dalla loro mente le cose che non gli piacciono, perchè è molto difficle cambiare e modificare il modo con cui si è guardato il mondo fino […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

La somma delle uova

Come disse qualcuno, che pare sia Mark Twain: “È particolarmente facile far credere alle persone una bugia, ma molto difficile annullare questa azione” L’aforisma vale un po’ per tutto, ma oggi lo applichiamo alle uova. Disclaimer: le uova sono un ottimo alimento, poco calorico, fonte di proteine di elevata qualità, vitamine liposolubili (A,D,K) idrosolubili (biotina, […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Gli elfi, la luce e il linguaggio

Nella mitologia tolkieniana, quando gli elfi aprono per la prima volta gli occhi, sotto il cielo crepuscolare della Terra di Mezzo, i primi oggetti che scorgono sono le stelle, schegge della luce di Telperion, uno dei due Alberi sacri di Aman e il risultato immediato di questa visione è un atto di parola: “Ele!”. Questo […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Come dentro una canzone: i faerian drama

«Il sole brilla davvero, e siamo in pieno giorno», disse. «Credevo che gli Elfi amassero soltanto luce di luna e stelle: eppure questo posto è il più elfico che abbia mai visto o udito descrivere. Ho la sensazione di trovarmi all’interno di un canto, se riesco a farmi intendere». Sam Gamgee – Lothlòrien Quando Sam […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale

La medicina funzionale (MF)

La medicina funzionale e la sua declinazione “alimentare”, la nutrizione funzionale (NF), non esistono. Dico sul serio, non troverete in letteratura scientifica nulla che si possa ricollegare in qualche modo a queste “discipline” se non studi che NON confermano la valenza e la utilità delle varie metodiche utilizzate dalla MF e cioè: Omeopatia Osteopatia Agopuntura […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti

No lo zucchero non è infiammatorio

Lo zucchero è un nutriente. Anzi, è “IL” nutriente per eccellenza. Esiste quasi da quando esiste il mondo e non ha mai infiammato nessuno.  Vedete piante infiammate dalla fotosintesi clorofilliana?  Vedete api mezze morte dentro il loro miele? Scherzi a parte, un nutriente non può per definizione essere infiammatorio.  Ma se non si capisce cosa […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Eärendil e la Luce della Speranza

«Salve Earendel, il più brillante degli angelisopra la terra-di-mezzo inviato agli uomini.»Christ, Cynewulf(questi sono i versi di un poema in inglese antico che ispirarono Tolkien nella creazione del personaggio di Eärendil, uno dei primi in assoluto che entrano a far parte del suo Legendarium) — Stella del vespro, stella del mattino. Venere è l’oggetto di […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Mangiamo troppa carne

L’italiano medio nel 2017 (l’aggiornamento del 2019 mostra dati sovrapponibili) ha mangiato circa 1, 1 Kg di sola carne rossa/trasformata alla settimana (come somma di manzo e maiale prevalentemente) di cui circa 300g di manzo. Per le carni bianche ci assestiamo attorno ai 300g a settimana e per i prodotti della pesca 575g(esageriamo anche con […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

La posta del cuore (di grillo)

Carissimi addendi, Mi scrive Achetina78: “Chitinoso Dottor Somma, ha visto!? ce li vogliono infilare ovunque!” “Eh, ma com’è scurrile signorina!” “Ma no, quelle bestie disgustose, gli insetti! Si infilano nei pertugi. Come faremo adesso? i nostri figli sono sotto attacco delle multicose lì… le multi-irrazionali. I grilli saranno ovunque, ha capito? OVUNQUE. “Ma…mi scusi, ovunque […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Maaaa….la Coca Cola è cancerogena?

Ogni tanto si legge in giro questa cosa e, a rotazione si dà la colpa ai dolcificanti e al colorante caramello. Oggi parliamo di questo. Ne esistono tre forme (E150a, c, d) La DGA (dose giornaliera ammissibile) è di 0,3g per Kg di peso e vale per la somma delle tre. La problematicità del caramello […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Dieta e sclerosi multipla

Per la serie “le diete per”, due parole che spero possano aiutare le persone e le famiglie che devono affrontare questa patologia a non avere il cruccio di pensare anche a come mangiare in situazioni in cui i problemi sono ben altri. Come per molte altre malattie, ci sono sempre gli avvoltoi che roteano attorno […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Ofermod

Estate 991. Maldon, Essex. E’ qui che gli inglesi, capitanati dal vecchio Beorhtnoth figlio di Beorhthelm combatterono una battaglia contro un esercito vichingo invasore, narrata in un poema giunto in parte fino a noi, conosciuto come La Battaglia di Maldon. I vichinghi avrebbero potuto essere fermati abbastanza facilmente perchè un ponte rallentava il loro passaggio […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Eseguire gli ordini

C’è un momento nel Signore degli Anelli in cui Tolkien approfitta delle vicende che stanno accadendo nella storia per compiere una riflessione sul valore del mito e sull’importanza di discernere il bene dal male. Quando Èomer, nelle pianure del Riddermark, incontra Aragorn, Legolas e Gimli alla ricerca dei loro compagni, gli hobbit Merry e Pipino, […]

Condividi...
Categorie
Senza categoria

Tolkien e il rapporto uomo natura

È stato impossibile non pensare all’opera di Tolkien nel momento in cui, tempo fa, ho scoperto (grazie a Renato Bruni e letto il rapporto dell’IPBES (Intergovernmental Science-Policy Platform for Biodiversity and Ecosystem Services), intitolato “Analisi dei diversi valori e delle valutazioni sulla natura” (IPBES Values Assessment of the Diverse Values and Valuation of Nature). Un […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Discostarsi dalle linee guida può costituire colpa grave

Omicidio colposo per il medico che per imperizia causa una lesione nell’introdurre il sondino nasogastrico, e con negligenza grave non esegue poi i controlli previsti dalle linee guida per verificane la correttezza della situazione. Condanna a 8 mesi, seppure con sospensione condizionale. (Cass. n. 39015/2022) — A volte la giustizia fa il suo corso (probabilmente […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Studi scientifici

La somma, sempre la somma, fortissimamente la somma

Prendi 152 studi randomizzati e controllati (i lavori sperimentali di più alto livello che si possano fare e che normalmente in nutrizione scarseggiano) e fanne una bella metanalisi (lo studio di più alto livello che si possa concepire e che mette insieme tanti lavori singoli per trarne una conclusione integrata). Questa metanalisi nel complesso ha […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute

Rocce e pietruzze

Eccoli i grandi criminali “nutrizionali” dei nostri tempi (figura 1 – rischi nutrizionali), cioè quei gruppi alimentari che con le nostre azioni provocano il maggior numero di decessi e perdita di anni di vita in salute in europa e in italia. Ed ecco anche i criminali metabolici, quei fattori di rischio che poi provocano le […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Pappette 2 – Il ritorno

Perché la frutta secca è associata a così tanti benefici per la salute? Fibra, grassi buoni, buona quantità proteica e ottimo potere saziante sono tutti fattori che contribuiscono a posizionare questo gruppo di alimenti tra i più sani e positivi, nonostante il loro elevatissimo contenuto calorico. Ma…forse è proprio questo il fattore singolare. Forse la […]

Condividi...
Categorie
Miti e bufale Nutrienti

Se mangi pane (o pasta o farro, ecc) allora mangi tot grammi di zucchero!?

La assoluta scorrettezza semantica con cui certi medici e altri ameni protagonisti dell’internet parlano di contenuto in zuccheri riferendosi ad alimenti come il pane o pasta è motivo di confusione nelle persone che credono di ingerire lo zucchero bianco dolce quando si fanno un panino o un piatto di pasta. È un trucco per ingannare […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

La banda dei 4

Ricercata Pericolosissima Organizzazione Criminale Pedro Caloria John Sugar Gino Saturo Colette Sodiùm La mente al vertice della cupola è il Professor Caloria. Gli altri tre killer sono in un rapporto di stretta dipendenza col capo, ma agiscono talvolta anche in solitaria. In particolare Madame Colette Sodium, nonostante il suo aspetto pallido e la sua corporatura […]

Condividi...