Categorie
Alimentazione e salute Studi scientifici

NNT – Number Needed to Treat

Metti che il rischio di avere un infarto (o di morire di infarto) da qui a 30 anni, in una persona sana, sia del 2% e metti che questa persona, attratta dalla moda del momento (c’è sempre una moda del momento), cominci ad assumere una sostanza X (magari di origine naturale, perchè fa più figo) […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti

L’inganno delle app conta calorie

Abbiamo già parlato del fatto che “contare” non è sano, può indurre a fissarsi eccessivamente sui numeri e perdere di vista la semplicità dell’atto del mangiare. Per questo motivo le linee guida (che sono rivolte alla popolazione) traducono in cibo i nutrienti, ma non inducono a ragionare in termini di “macros” (termine che abolirei seduta […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Latte e formaggi di capra: se sei “chimico” non fare il nutrizionista

L’ho messo tra virgolette per non offendere nessuno, ma solo per sottolineare un fatto: in nutrizione non ci si può mettere a fare i pignoli (e i chimici sono chiaramente dei pignoli!) perchè minime variazioni del contenuto nutrizionale di un alimento (importanti per il chimico) non si riflettono in un significativo miglioramento o peggioramento del […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale

L’avocado non è un pesce

L’avocado non è ricco di omega 3. Non è neppure benestante. È sotto la soglia di povertà direi. Perché c’è scritto ovunque che è una fonte di omega 3? Non lo so forse ci perculano, fatto sta che non è così. Già che ci siamo impariamo due cosette: gli omega 3 fanno parte dei grassi […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale

Mangia l’avocado e la pancia non c’è più!

Per la serie facciamoci del male (e impariamo qualcosa) analizziamo un articolo sull’avocado uscito oggi su Repubblica. Il titolo è questo: “Un avocado al giorno e la pancia sparirà, sopratutto quella delle donne” Sottotitolo “Il superalimento alla moda ha una qualità insospettabile: riuscirebbe a modificare la distribuzione del grasso corporeo, riducendo in particolare quello viscerale. […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Le 1000 proprietà dell’avocado

No dai, scherzo, quali proprietà? L’avocado (Persea americana) è olio solido annacquato. Contiene 23g di grassi per 100g di polpa, l’80% dei quali sono monoinsaturi (come quelli dell’olio di oliva per capirci). Per il resto in 100g di questa drupa (drupa, come le ciliegie e le pesche) ci sono circa 2g di zuccheri e 4 […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale

L’amido della discordia

La perdita di amido nella cottura della pasta è risibile e dal punto di vista nutrizionale non cambia niente. Mi dicono dalla regia che c’è un timore serpeggiante di fare la pasta “risottata” o, banalmente, di cuocerla dentro un minestrone o una zuppa, a causa del fatto che così facendo l’amido “rimane tutto lì” e […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Il porridge non ha niente di speciale

Disclaimer: NON desidero parlar MALE del porridge. Voglio solo far vedere che è la somma che fa il totale e che la moda è ingiustificata. Ci sono centinaia di porridge. Non siamo qui a scriverne la storia, ma a livello nutrizionale possiamo identificare uno schema di base: il porridge è costituito da un cereale (anche […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Covid-19 Miti e bufale

La disinformazione nutrizionale uccide (anche più del Covid)

Dall’inizio della pandemia di Covid, in Italia sono morte 130.000 persone (al 12 settembre 2021). In un anno, il peggiore, dal 21 febbraio 2020 al 21 febbraio 2021 (capirete perchè prendo questo intervallo di riferimento dopo) ci sono state quasi 96.000 vittime. (Fonte: https://ourworldindata.org/covid-deaths) Nel 2019, sempre in Italia, sono morte (tralasciamo gli anni di […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti

Mangiare pappette

Senza nessuna prova e nessuna pezza d’appoggio, ma soltanto basandomi su vostre numerose considerazioni e domande (quindi con il rischio di dire cose non corrette, dato il campione non rappresentativo su cui mi baso) vorrei sbilanciarmi e azzardare: Perchè vi nutrite di pappette? O al limite: perchè vorreste farlo? Sono sconcertato dal numero di osservazioni […]

Condividi...