Categorie
Alimentazione e salute Alimenti

Voglio il menù

Che succede? Dov’è finita la fantasia in cucina?

Perché tutti volete letteralmente la pappa pronta?

Per quale motivo un nutrizionista dovrebbe mettersi a consigliare dei piatti come se fosse uno chef?

Ogni giorno o quasi mi arrivano messaggi del tipo “perché non pubblichi un menù o qualche piatto/ricetta?”

Ma chi sono, Vissani?

Una volta comprese le basi, uno può mettere insieme gli ingredienti a suo piacere, sennò che educazione è?
E se ti faccio la ricetta degli spaghetti con le cozze e a te piacciono le vongole?

Cominciamo a ragionare per grandi categorie e già le cose andranno meglio: all’interno del gruppo “pesce” va bene tutto e sei TU che sceglierai ciò che ti piace di più. E così vale per tutto il resto.

Visto che ci siamo, com’era la storia di Confucio?

“Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno; insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”.

Ecco.

p.s. se io voglio o se qualche nutrizionista vuole mettere delle ricette va benissimo eh, ma come divertimento, non per dare indicazioni su cosa mangiare.

Ognuno è a sè.

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.