Categorie
Attività fisica

Il Signor Modesto Attivo

In una settimana ci sono 168 ore.

Il Signor Modesto Attivo va in palestra per un totale di 4 ore settimanali.

Quattro ore sono il 2,4% delle ore settimanali (e già qui…).

Diciamo che fa esercizio per circa 45 minuti all’ora (classicamente 30 minuti di tapis e il resto qualche esercizio contro resistenza e poi provoleggia con le ragazze), cioè 180 minuti e che il movimento è mediamente intenso e tale da fargli bruciare calorie fino a diciamo 4 volte il suo metabolismo basale.

Se consideriamo che 1 minuto di metabolismo basale è pari a circa 1 Kcal bruciata in media (cioè stando fermi sdraiati per un minuto si brucia 1 caloria), 180 minuti di questo esercizio sono 720Kcal compresi 180 di metabolismo basale (quindi 540 di esercizio “puro”).

Sono circa 77Kcal bruciate con esercizio mirato, in più, al giorno.

Il Signor Attivo, per onorare il suo nome, deve però essere attivo anche quando non va in palestra e cioè nelle 108 ore rimanenti (togliendo 8 ore di sonno a notte).

Mettiamo che sia bravo e consumi 1,8 volte il suo metabolismo basale (come media di tutte le piccole attività giornaliere, dal lavarsi il viso, allo stendere i panni, dal battere le dita sulla tastiera al preparare i pasti + muoversi il più possibile raggranellando minuti e passi nella giornata): 11664Kcal settimanali, 1666Kcal al giorno di cui 1440 da metabolismo basale, cioè 226Kcal derivanti da “vita attiva” al giorno.

Tre volte tanto quelle bruciate in palestra.

Da ciò si evince che conta sì, fare esercizio mirato, ma moltissimo conta fare attività fisica durante il giorno.

Se una persona vuole dimagrire o migliorare il suo stato di salute, non è sufficiente che faccia quelle 3-4 orette di palestra provoloneggiando di qua e di là, ma è molto più importante che sia attivo in ogni momento possibile della sua giornata.

E ovviamente dovrà magnà de meno.

Tutto ciò, messo insieme, lo porterà là dove non è mai giunto prima.

p.s. post destinato a persone “normali”, giovani e vecchie, che lavorano, che hanno impegni familiari e vita mediamente incasinata come tutti.

Astenersi commenti di palestra-addicted.

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

3 risposte su “Il Signor Modesto Attivo”

48 anni, dopo cambio lavoro mi trovo con 4,5 kg in più per diverse ragioni (lavoro sempre sedentario ma più difficile e stressante). Da un mese, senza palestra ma con un paio di corse a settimana, mi sforzo di fare vita “attiva”: niente ascensore, bicicletta per andare a lavoro, sempre a piedi, ecc.
ci è voluto un po’ ma nell’ultima settimana ho iniziato a dimagrire.

“Magno poco” di default 🙂 e spero che il processo continui ma accetto altri consigli.

Grazie prof per tutti i consigli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.