Per un pezzo di formaggio

“E Che si mangia nello spuntino, Signora Cesira?”

“Ah Signora mia, io un bel pezzetto di formaggio TUTTI i giorni. Per le ossa, sa! Lo do anche al mio nipotino di 3 anni! Ne va matto!”

Fermi tutti. Cos’è questa abitudine? Dobbiamo passare a una dieta quasi vegetale o dobbiamo far crescere dei vitelli?

La consuetudine del pezzo di parmigiano (o di grana, che è lo stesso) non è delle migliori.
Anche perchè non ci limitiamo a sbocconcellare solo quello a merenda, ma poi lo aggiungiamo sulla pasta e mangiamo altri tipi di formaggio durante la settimana (magari sotto forma di abominevoli sottilette).

L’italiano consuma ogni giorno 626g di “latte equivalente” (fonte FAO). Un po’ tantini, anche considerando che in parte sono latte/yogurt e che questo numero rappresenta una stima leggermente in eccesso rispetto ai consumi veri e propri.

Le raccomandazioni sono quelle di non superare le 3 porzioni a SETTIMANA di formaggi che vengono quantificate così:

Per i formaggi (ricotta compresa) sotto le 300Kcal/100g (o sotto i 25g di grassi): 100g
Per i formaggi sopra le 300Kcal/100g (o sopra i 25g di grassi): 50g

Perciò massimo 150g di parmigiano E NIENT’ALTRO oppure 300g di mozzarella E BASTA o una combinazione di queste tipologie di formaggi.

Capite bene che 30g di grana al giorno fanno da soli 210g a settimana. E poi c’è il resto.

Andiamoci piano. Il formaggio è latte concentrato più sale. Tanto sale. Per quanto apporti ottime quantità di calcio disponibile, è anche calcio che poi viene tirato via dalle ossa per un eccesso di sodio (la fonte privilegiata di calcio rimane il latte/yogurt). Inoltre anche i grassi, pure quelli saturi, si concentrano.
E’ una buona fonte proteica, ma non possiamo pensare di attingere al serbatoio dei formaggi per questo, viste le numerose limitazioni (calorie comprese).

I formaggi aiutano, ma devono essere limitati (anche per motivi ambientali: per la dieta sostenibile 250g di “latte equivalente” al giorno è già tanto).

Capitolo bambini: lo sapete quanto formaggio può mangiare un bambino dai 3 ai 6 anni? 30-40g un paio di volte a SETTIMANA!

Altro che pezzetto di formaggio! Signora MIA.

Fonti

Dieta EAT lancet

https://www.crea.gov.it/web/alimenti-e-nutrizione/-/linee-guida-per-una-sana-alimentazione-2018

https://ourworldindata.org/grapher/eat-lancet-diet-animal-products?time=2017&country=EAT-Lancet~USA~ETH~IND~BRA~GBR~CHN~ITA~JPN

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

3 commenti

  1. Molto interessante, c’è già un suo articolo qui o su instagram dove posso memorizzare le corrette quantità e frequenza di assunzione di altri alimenti così come è spiegato chiaramente qui per i formaggi?
    Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.