Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale Nutrienti

Non

Non esagerate con le “proteine”. Non ve ne servono così tante.

Non cercate l’equilibrio dei grassi. Vi complicate la vita.  

Non abbiate paura dei carboidrati. Non mordono.  

Non pensiate di aver bisogno di così tante vitamine. Ne avete anche troppe (dal cibo).  

Non comprate gli integratori. Non ne avete bisogno (quasi mai). Ci sono gli alimenti.

Non andate in cerca dei cibi “senza”. Nella maggior parte dei casi non serve a nulla.  

Non cadete nell’inganno del “naturale”. Non significa niente.  

Non fatevi fregare. Il Bio non è più sano.  

Non abbiate strane nostalgie. La roba antica non è migliore.  

Non fatevi spaventare dalle nuove biotecnologie. Nessuno vuole attentare alla vostra salute.  

Non vi abbuffate dalla mattina alla sera! Non state per morire di inedia. Rimanere magri e attivi è la cosa più importante per la vostra salute.

Non rimanete incollati alla poltrona. Alzatevi e camminate!

Non eccedete coi cibi di origine animale (ma il pesce è importante), la dieta più sana è quella a base vegetale.

Non mangiate perché nel cibo ci sono gli antiossidanti o gli omega-3. Il cibo non è una medicina, non può tutto e non cura, ma può prevenire tantissimi malanni e portare anni di vita in salute.

Non contate le calorie, mangiar bene è semplice e deve essere un atto spontaneo.

Non crediate che ci siano cibi migliori di altri, ci sono solo stili di vita migliori di altri. Il cibo “migliore” diventa dannoso se mangiato in eccesso e quello “peggiore” può essere sanissimo se non se ne abusa.

Non esistono super-cibi, esistono solo Somme e Totali.

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.