Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale Nutrienti

Questa spremuta si autodistruggerà in 5 minuti e 17 secondi

Non c’ è niente da fare, a noi preoccupa che la spremuta d’arancia si debba bere velocissimamente per non *perdere* la vitamina C. Dovrebbe invece fregarci molto di più il fatto che per fare una spremuta, di arance ce ne vogliono 4 o 5 e quindi gli zuccheri (liberati dalla spremitura e resi molto disponibili […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti

Le perdite di nutrienti

La preoccupazione per la perdita di nutrienti è una delle maggiori malattie di questo secolo. Le perdite di nutrienti sono trascurabili e ininfluenti in un mondo di alimentazione pletorica in cui è l’eccesso a produrre danno. Ma, ancora, esiste la paura atavica di perderci per strada qualche vitamina o sale minerale. E allora ecco che […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Miti e bufale Nutrienti

La posta del cuore (di bue)

Cari addendi, mi scrive detoxina96: “illustre e reverentissimo Somma, sono disperata! Ieri ho camminato per ben 9km, a pranzo un panino con la carne, la sera mezza pizza margherita e il giorno dopo…? La bilancia segnava 3Kg in PIÙ! È normale? Non so più come fare! Ah, come soffro!” Carissima detoxina96, ma come caxxo mangi? […]

Condividi...
Categorie
Miti e bufale Nutrienti

Cose che dai per scontato…

La carne è “proteine”, la pasta è “carboidrati” Dice, “ma perché un etto di pasta apporta 360 calorie e un etto di pollo solo 100 se i carboidrati hanno le stesse calorie delle proteine?” Minchia A volte si danno per scontate cose che per molti non sono banali e la inveterata e odiosa tendenza di […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti Tradizioni

Il piatto unico

Il piatto unico è tipico della tradizione mediterranea. E’ semplice, pratico, completo e equilibrato nelle proporzioni: c’è la parte “energetica” (cioè il primo piatto: riso), la parte “protettiva” (fiori di zucca e cipolle che appagano, apportano fibre e micronutrienti e contribuiscono a smorzare l’elevato indice glicemico del riso che qui è RIGOROSAMENTE raffinato!) e c’è […]

Condividi...
Categorie
Miti e bufale Nutrienti

Str…anezze paleo

La cerealofobia sforna prodotti magnifici. Pronti per la dieta paleo. Fusilli con farina di sesamo.Notoriamente i cacciatori/raccoglitori del paleolitico utilizzavano questi fusilli, che condivano con ragù di midollo e carcasse di antilopi. E morivano a 25 anni. Nota nutrizionale: non è senza carboidrati. Ha quasi il 50% di cho (contro il 70 circa della pasta), […]

Condividi...
Categorie
Nutrienti

La qualità proteica

Attenzione! Post con notevole livello di semplificazione, ma utile (spero) per fare capire alcuni concetti. Mettiamo che per un determinato scopo io abbia bisogno di 10 copie di una particolare proteina composta da 3 aminoacidi, uno giallo, uno verde e uno rosso (GVR), ma che io abbia a disposizione un alimento che mi può fornire […]

Condividi...
Categorie
integratori Nutrienti

Integrazione e supplementazione: l’esempio del magnesio

Integrare significa fornire al nostro organismo qualcosa che, per motivi vari, la dieta non riesce a fornire. Si aggiunge quel che manca per arrivare alle quantità fisiologiche di un minerale o vitamina ed evitare carenze. Supplementare significa “dare in più”, fornire qualcosa OLTRE alle normali richieste fisiologiche del nostro corpo, non per correggere mancanze, ma […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Nutrienti

Cos’è la fibra alimentare?

Si fa presto a dire fibra….beh si, in effetti si fa abbastanza presto. Tutta la fibra è composta da carboidrati (a parte la lignina), ma non tutti i carboidrati sono fibra. I carboidrati si dividono nutrizionalmente in disponibili (cioè digeribili da noi, amido e zuccheri) e non disponibili (cioè che passano e vanno, il nostro […]

Condividi...
Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Nutrienti

Linee guida 2018: chiarimenti sulla strutturazione di pranzi e cene

Nella direttiva 9 delle nuove linee guida per una sana alimentazione (https://www.crea.gov.it/web/alimenti-e-nutrizione/-/linee-guida-per-una-sana-alimentazione-2018 ) vengono fornite indicazioni per organizzare la giornata e la settimana alimentare. Per molti queste tabelle potrebbero non essere di immediata comprensione e potrebbe essere utile una “traduzione” pratica. Così come in un altro articolo (https://www.gabrielebernardini.it/linee-guida-2018-chiarimenti-su-cereali-e-derivati-e-alimenti-voluttuari/) ho parlato dei pasti “secondari” (colazione e spuntini), […]

Condividi...