Categorie
Alimentazione e salute Alimenti Miti e bufale Nutrienti

Quelle belle curve a U

Potremmo pensare che i carboidrati facciano ingrassare solo a guardarli

Potremmo credere che l’insulina ci ucciderà lentamente e che moriremo tra spasmi iperglicemici

Potremmo temere il picco glicemico più della suocera

Potremmo classificare gli alimenti in base all’indice glicemico e seguire quegli orrendi profili di odiatori del carboidrato

Potremmo supporre che le chetogeniche ci salveranno e che i paleofissati abbiano visto la luce

Potremmo addirittura pensare che le proteine ci porteranno a 120anni in piena salute

Potremmo.
Però sarebbe ’na cazzata.

Prima parte dell’immagine: mortalità minima attorno al consumo del 50-55% dell’energia da carboidrati. Meno si muore di più, oltre si muore di più.

Seconda parte dell’immagine: incredibile dictu, mortalità minima per il consumo di ZUCCHERI LIBERI attorno al 10% dell’energia

Conclusione dello studio “Dietary carbohydrate intake and mortality: a prospective cohort study and meta-analysis”:

“Sia le percentuali alte che quelle basse delle diete a base di carboidrati erano associate a un aumento della mortalità, con un rischio minimo osservato con un’assunzione di carboidrati del 50-55%. I modelli dietetici a basso contenuto di carboidrati che favoriscono le fonti di proteine e grassi di origine animale, da fonti come agnello, manzo, maiale e pollo, sono stati associati a una mortalità più elevata, mentre quelli che favoriscono l’assunzione di proteine e grassi di origine vegetale, da fonti come le verdure, noci, burro di arachidi e pane integrale sono stati associati a una mortalità inferiore…” (https://www.thelancet.com/action/showPdf?pii=S2468-2667%2818%2930135-X)

Qui il lavoro sugli zuccheri liberi: https://academic.oup.com/ajcn/article/109/2/411/5261249

Se poi andiamo a vedere gli alimenti e non solo i nutrienti, per esempio possiamo notare che per ogni uovo al giorno la mortalità aumenta del 7% e per ogni 100g di carne rossa del 10%. Per ogni 100g di carni lavorate il rischio aumenta del 30%

Il tutto, tradotto, si dice DIETA MEDITERRANEA (mangiare il giusto, pochissimi cibi animali, moltissimi cibi vegetali)

Questo e molto altro lo trovate qui: https://www.gabrielebernardini.it/studi-scientifici-somme-e-salute-linfluenza-degli-alimenti-sulla-mortalita/

Post dedicato a tutti i colleghi, le influencer e i profili bufalari che esaltano le proteine e demonizzano i carboidrati.

Condividi...

Di Dott. Gabriele Bernardini

Biologo, nutrizionista, toscano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.