Crostata di mele e frutta secca[1] (Mince pies)

«E crostata di mele e frutta secca e formaggio!» disse Bofur (Lo Hobbit – Una festa inattesa) Tradotti inspiegabilmente con “pizza” in una primissima versione del racconto (forse per italianizzare i dialoghi, il che è ancora più inspiegabile), questi pasticcini che Bofur chiede a gran voce, hanno una duplice storia: in epoca precedente a quella… Continua a leggere Crostata di mele e frutta secca[1] (Mince pies)

Condividi...

Pan di Spagna (Seed-cake)

«Preferirei un po’ di birra, se per voi è lo stesso, mio caro signore», disse Balin dalla barba bianca «ma un po’ di torta mi va benissimo: pan di spagna, se ne avete.» (Lo Hobbit – Una festa inattesa) La vita del nostro beneamato hobbit Bilbo scorreva tranquilla e una delle sue principali occupazioni era…mangiare.… Continua a leggere Pan di Spagna (Seed-cake)

Condividi...

Focaccine imburrate (Buttered Scones)

(Tratto da “L’Atlante Nutrizionale della Terra di Mezzo”) Un gran bricco di caffè era stato appena posato a terra, i pan di spagna erano spariti, e i Nani cominciavano un giro di focaccine imburrate, quando si sentì bussare forte. Non uno squillo, ma un duro bum-bum sulla porta verde dello Hobbit. Qualcuno batteva violentemente con… Continua a leggere Focaccine imburrate (Buttered Scones)

Condividi...

Il Lembas[1]

(Tratto da “L’Atlante Nutrizionale della Terra di Mezzo”) “Gran parte del cibo consisteva in dolci estremamente sottili, di farina infornata, bruni all’esterno e all’interno di un bianco cremoso. Gimli ne prese uno guardandolo con aria sospettosa: “Gallette!”, disse sottovoce, rompendo un angolino croccante e rosicchiandolo. La sua espressione cambiò tosto, ed egli divorò avidamente il… Continua a leggere Il Lembas[1]

Condividi...

Ma gli hobbit facevano la dieta mediterranea?

Un mattino di molto tempo fa, nella quiete del mondo, quando c’era meno rumore e più verde e gli hobbit erano ancora numerosi e prosperi… (Lo Hobbit – Una festa inattesa) Era una splendida giornata di inizio aprile dell’Anno 2941 della Terza Era del Mondo (1341, secondo il Calendario della Contea), il sole era già… Continua a leggere Ma gli hobbit facevano la dieta mediterranea?

Condividi...

Le Aquile! Arrivano le Aquile!

“Per un caso curioso, un mattino di molto tempo fa, nella quiete del mondo, quando c’era meno rumore e più verde, e gli Hobbit erano ancora numerosi e prosperi, e Bilbo Baggins indugiava sulla soglia dopo colazione fumando un’enorme pipa di legno che gli arrivava fin quasi alle lanose dita dei piedi (accuratamente spazzolate), ecco… Continua a leggere Le Aquile! Arrivano le Aquile!

Condividi...
Pubblicato
Etichettato come Altro Taggato

Gli hobbit e le calorie delle porzioni

Se qui ho cercato di far capire quanto sopravvalutiamo quel (poco) movimento che facciamo, oggi vorrei brevemente inoltrarmi verso l’altro lato della medaglia: la SOTTOVALUTAZIONE di ciò che mangiamo.   Ci sembra sempre di aver mangiato troppo poco, che ci sia bisogno di un piccolo spuntino per tenere “su gli zuccheri”.   Ci sembra che,… Continua a leggere Gli hobbit e le calorie delle porzioni

Condividi...